Bitcoin, l'adoption cresce più del previsto: il report

Bitcoin, l'adoption cresce più del previsto: il report

Il livello di adoption di BTC potrebbe crescere molto più rapidamente rispetto ad altre tecnologie rivoluzionarie del passato, come le automobili e l'energia elettrica.

Secondo un nuovo report di Blockware Intelligence, l’adoption globale di Bitcoin potrebbe raggiungere il 10% entro il 2030. Questa previsione è stata ottenuta esaminando il tasso di crescita dell'adozione di Bitcoin dal 2009 insieme alle curve di adozione di nove tecnologie dirompenti del passato, tra cui automobili, energia elettrica, smartphone, Internet e social media.

Blockware sostiene che Bitcoin raggiungerà la saturazione di mercato più rapidamente di altre tecnologie grazie a:
 La situazione macroeconomica e geopolitica;
Gli incentivi monetari che sono direttamente legati alla sua adozione; Il supporto di Internet che sta accelerando l’adozione.

 Se vista con gli occhi di un consumatore, l’adoption di tecnologie del passato era incentivata dalla maggiore comodità ed efficienza delle nuove soluzioni: usare l’automobile ti permette di muoverti più velocemente che con il cavallo, come usare il cellulare ti permette di entrare in contatto con chiunque ovunque si trovi.

 Con Bitcoin, l'adozione invece è stata incentivata finanziariamente, creando così una teoria dei giochi per cui la migliore scelta per tutti è usare Bitcoin. Bitcoin, così come Internet, gli smartphone e i social media, trae più vantaggi quante più persone lo adottano come tecnologia, in un circolo virtuoso noto come “network effect”.

 Negli ultimi anni il livello di adoption delle criptovalute è cresciuto vertiginosamente. Nel 2021, il 3.9% della popolazione globale possedeva almeno una criptovaluta e, secondo i dati di Chainalysis, l'adoption globale di Bitcoin e delle criptovalute è aumentata dell'881% da luglio 2020 a giugno 2021.

Tuttavia, gli autori del report di Blockware ci hanno tenuto a sottolineare che il modello utilizzato per prevedere il tasso di adozione in questa fase è solo concettuale, e non è pensato per essere un consiglio d’investimento né come strumento di trading a breve termine.

Torna al blog