Per il dipartimento finanziario del Vermont Celsius è insolvente

Per il dipartimento finanziario del Vermont Celsius è insolvente

Celsius Network, il travagliato prestatore di criptovalute, "è profondamente insolvente", ha affermato lo stato statunitense del Dipartimento di regolamentazione finanziaria (DFR) del Vermont, osservando che il prestatore non dispone delle attività e della liquidità per onorare i suoi obblighi nei confronti dei titolari di conti e di altri creditori.

"Celsius ha utilizzato le risorse dei clienti in una varietà di investimenti rischiosi e illiquidi, attività di trading e prestito", ha affermato il DFR in una nota . "Celsius ha aggravato questi rischi utilizzando le risorse dei clienti come garanzia per ulteriori prestiti per perseguire strategie di investimento con leva", ha aggiunto la dichiarazione.

Celsius è uno dei prestatori di criptovalute che deve affrontare problemi finanziari nell'ultima crisi di liquidità delle criptovalute. Ha sospeso i prelievi a partire dal 12 giugno, ha tagliato i posti di lavoro e ha assunto esperti di ristrutturazione per fornire consulenza sulla sua situazione finanziaria.

Martedì scorso, il prestatore ha dichiarato di aver saldato completamente il suo debito sul protocollo di finanza decentralizzata ( DeFi ) Aave, liberando $ 26 milioni in token come parte della sua ultima manovra di ristrutturazione del debito. Ha anche spostato 418 milioni di dollari in staking ether o "'stETH" su un portafoglio sconosciuto.

 

Torna al blog