Tesla rivela il profitto della vendita di BTC

Tesla rivela il profitto della vendita di BTC

Il produttore di auto elettriche Tesla ha rivelato di possedere ancora asset digitali per un valore di circa 222 milioni di dollari, dopo aver affermato la scorsa settimana di aver venduto il 75% del bitcoin che deteneva nel suo bilancio. La società ha registrato un guadagno di 64 milioni di dollari sulla vendita. I nuovi dettagli dell'ultima vendita di bitcoin (BTC) di Tesla e della partecipazione rimanente sono stati depositati lunedì presso la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti. Secondo il deposito, la vendita ha fruttato a Tesla un totale di 936 milioni di dollari per il secondo trimestre. La società ha inoltre registrato una svalutazione di 170 milioni di dollari sulle sue partecipazioni rimanenti. Il CEO Elon Musk ha rassicurato il mercato sul fatto che la vendita non ha nulla a che fare con una perdita di fiducia nel bitcoin, ma ha affermato che è avvenuta perché la società voleva una posizione di cassa più forte. Ha aggiunto che Tesla è "sicuramente aperta" ad aumentare nuovamente la sua posizione in bitcoin in futuro. 
Torna al blog